Home I corsi Istruzione Professionale - Servizi socio sanitari (B2)

Area Riservata



Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?

Login genitori



TI SERVE AIUTO?

Amministrazione

 

assenzenet

 

contrattiscuola

 

gestione accessoria

 

Certificati INPS

 

modelli

 

portale SIDI

 

sciopnet

 

sciopnet

 

monitor440

Istruzione Professionale - Servizi per la sanità e l'assistenza sociale (B2)

Dall'anno scolastico 2010/2011 è attivo il corso di istruzione professionale per il conseguimento del diploma quinquennale in Tecnico dei servizi per la sanità e l'assistenza sociale.

 

IL CORSO E' ATTIVATO NELLA SEDE:
BOSCO

Figura Professionale

Il Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo “Servizi per la sanità e l’assistenza sociale” possiede specifiche competenze utili a co-progettare, organizzare ed attuare, con diversi livelli di autonomia e responsabilità, interventi atti a rispondere alle esigenze sociali e sanitarie di singoli, gruppi e comunità, finalizzati alla socializzazione, all’integrazione, alla promozione del benessere bio-psico-sociale, dell’assistenza e della salute in tutti gli ambiti in cui essi si attuino e/o siano richiesti. Realizza attività di supporto sociale e assistenziale per rispondere ai bisogni delle persone in ogni fase della vita, accompagnandole e coadiuvandole nell’attuazione del progetto personalizzato, coinvolgendo sia l’utente che le reti informali e territoriali.

Compiti

  • partecipare alla rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio attraverso l’interazione con soggetti istituzionali e professionali;
  • rapportarsi ai competenti Enti pubblici e privati anche per orientare l’utenza verso idonee strutture;
  • intervenire nella gestione dell’impresa sociosanitaria e nella promozione di reti di servizio per attività di assistenza e di animazione sociale;
  • applicare la normativa vigente relativa alla privacy e alla sicurezza sociale e sanitaria;
  • organizzare interventi a sostegno dell’inclusione sociale di persone, comunità e fasce deboli;
  • interagire con gli utenti del servizio e predisporre piani individualizzati di intervento;
  • individuare soluzioni corrette ai problemi organizzativi, psicologici e igienico-sanitari della vita quotidiana;
  • utilizzare metodi e strumenti di valutazione e monitoraggio della qualità del servizio erogato nell’ottica del miglioramento e della valorizzazione delle risorse.

Competenze

A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato consegue, oltre ai risultati di apprendimento comuni a tutti i percorsi dell’istruzione professionale, anche i risultati di apprendimento tipici del profilo di indirizzo, di seguito specificati in termini di competenze:

  1. collaborare nella gestione di progetti e attività dei servizi sociali, socio-sanitari e socio-educativi, rivolti a bambini e adolescenti, persone con disabilità, anziani, minori a rischio, soggetti con disagio psico-sociale e altri soggetti in situazione di svantaggio, anche attraverso lo sviluppo di reti territoriali formali e informali;
  2. partecipare e cooperare nei gruppi di lavoro e nelle équipe multi-professionali in diversi contesti organizzativi /lavorativi;
  3. facilitare la comunicazione tra persone e gruppi, anche di culture e contesti diversi, adottando modalità comunicative e relazionali adeguate ai diversi ambiti professionali e alle diverse tipologie di utenza;
  4. prendersi cura e collaborare al soddisfacimento dei bisogni di base di bambini, persone con disabilità, anziani nell’espletamento delle più comuni attività quotidiane;
  5. partecipare alla presa in carico socio-assistenziale di soggetti le cui condizioni determinino uno stato di non autosufficienza parziale o totale, di terminalità, di compromissione delle capacità cognitive e motorie, applicando procedure e tecniche stabilite e facendo uso dei principali ausili e presidi;
  6. curare l’allestimento dell’ambiente di vita della persona in difficoltà con riferimento alle misure per la salvaguardia della sua sicurezza e incolumità, anche provvedendo alla promozione e al mantenimento delle capacità residue e della autonomia nel proprio ambiente di vita;
  7. gestire azioni di informazione e di orientamento dell’utente per facilitare l’accessibilità e la fruizione autonoma dei servizi pubblici e privati presenti sul territorio;
  8. realizzare, in autonomia o in collaborazione con altre figure professionali, attività educative, di animazione sociale, ludiche e culturali adeguate ai diversi contesti e ai diversi bisogni;
  9. realizzare, in collaborazione con altre figure professionali, azioni a sostegno e a tutela della persona con fragilità e/o disabilità e della sua famiglia, per favorire l’integrazione e migliorare o salvaguardare la qualità della vita;
  10. raccogliere, conservare, elaborare e trasmettere dati relativi alle attività professionali svolte ai fini del monitoraggio e della valutazione degli interventi e dei servizi utilizzando adeguati strumenti informativi in condizioni di sicurezza e affidabilità delle fonti utilizzate.

Quadro Orario

DISCIPLINE

ORE SETTIMANALI

I

II

III

IV

V

AREA GENERALE

Lingua e Letteratura Italiana

4

4

3

3

3

Lingua Inglese

3

3

3

3

3

Storia, Cittadinanza e Costituzione

1

2

2

2

2

Geografia generale ed economica

1

-

-

-

-

Matematica

4

4

3

3

3

Diritto ed Economia

2

2

-

-

-

Scienze Motorie e Sportive

2

2

2

2

2

Religione Cattolica o attività alternative

1

1

1

1

1

AREA DI INDIRIZZO

Scienze Integrate (Fisica)

1 (1)

-

-

-

-

Scienze Integrate (Scienze della terra e Biologia)

1 (1)

1 (1)

- - -

Scienze Integrate (Chimica)

-

1 (1)

-

-

-

Scienze umane e sociali

4 (1)

4 (1)

-

-

-

Tecnologie dell'informazione e della comunicazione

2 (2)

2 (2)

- - -

Metodologie operative

4

4

3

-

-

Seconda lingua straniera (Francese)

2

2

3

3

3

Igiene e cultura medico sanitaria

- -

5

4

4

Psicologia generale ed applicata

- -

4

5

5

Diritto e legislazione socio-sanitaria

-

-

3

4

3

Tecnica amministrativa ed economia sociale

-

-

-

2

3

TOTALE ORE SETTIMANALI

32

32

32

32

32

TRA PARENTESI LE ORE IN COMPRESENZA

 

registroelettronico

progetti europei

oldsite

fixo

acer educational netbook pilot

quotidiano in classe

alternanza

scuolainchiaro

DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITA': CLICCA QUI